Cosenza
 

Scomparsa Roma, il cordoglio di Mario Occhiuto

"Ho appreso con profondo dispiacere della scomparsa dell'amico Peppino Roma. La nostra città e la nostra regione perdono un intellettuale autentico, aperto al confronto. Impegnato in scavi e indagini archeologiche internazionali, era stato direttore del dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti e senatore accademico dell'Unical. Con lui se ne va un interprete coraggioso dello sviluppo legato alle identità territoriali ed al linguaggio dei luoghi e dei suoi tesori nascosti. Giungano alla sua famiglia le condoglianze dell'Amministrazione comunale". E' quanto afferma il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto che esprime, in una nota, "sentito cordoglio, a nome suo e della Giunta, per la morte del professore Giuseppe Roma, ordinario di Archeologia cristiana e medioevale all'Unical e già, nel 2002, assessore al Turismo culturale al Comune di Cosenza nell'Amministrazione guidata da Eva Catizone.