Cosenza
 

Quercia (Pd): "Il Comune di Cetraro dia disponibilità ad accogliere la nave Aquarius e gestire l'emergenza"

La nostra città è accogliente, aperta ed inclusiva per questo motivo penso che il Sindaco Angelo Aita ha l'obbligo di rendersi disponibile a gestire l'emergenza umanitaria.

È quanto afferma in una nota il Consigliere Comunale del Pd Carmine Quercia.

In mezzo al mare - continua Quercia - ci sono 629 persone, tra cui undici bambini e sette donne incinte, in condizioni disumane.

È arrivato il momento - conclude Quercia- che si respinga con fermezza la decisione assunta dal Ministro dell'Interno Salvini di chiudere i porti d'Italia ed aprire le coscienze ed il nostro essere umanitari.