Cosenza
 

Morcavallo e Ambrogio: “Plauso per i fondi stanziati nella riqualificazione di via Popilia. Ma non dimentichiamoci del centro storico di Cosenza”

"A poco a poco, la città di Cosenza sta migliorando e molti quartieri stanno ritornando a splendere.

Desideriamo, infatti, fare un plauso all'amministrazione comunale sia per il lavoro svolto finora che per aver stanziato i fondi da investire nella riqualificazione dell'ultimo lotto di via Popilia; in particolare, infatti, è già stata prevista l'installazione di nuovi ascensori nei palazzi dell'Aterp.

Tutto ciò è molto positivo, infatti è giusto lavorare per rendere più belli e vivibili tutti i quartieri di Cosenza, nessuno escluso!

Ora, però, attendiamo che l'amministrazione inizi la riqualificazione sia del centro storico che di tutte le altre periferie della città.

Il centro storico di Cosenza necessita, più di ogni altro quartiere, di lavori che rendano sicuri i suoi edifici e lo riportino ai suoi antichi splendori.

La parte antica della città è il nostro orgoglio, poiché rappresenta la nostra storia; è il fulcro di Cosenza, non possiamo abbandonarla.

Mancano poco più di due anni al termine della legislatura e, adesso, ci aspettiamo un grosso passo in avanti nei confronti proprio del centro storico, sono soprattutto i cittadini che lo chiedono.

Dobbiamo accelerare i tempi e programmare, nei minimi dettagli, tutti gli interventi di riqualificazione e messa in sicurezza della parte storica della nostra città. Interveniamo immediatamente per ridar vita al centro storico di Cosenza!". Lo affermano in una nota Enrico Morcavallo e Marco Ambrogio.