Cosenza
 

Stefano Contin vince con una foto ritraente Morano la "Menzione Speciale Borghi" nel concorso "Obiettivo Terra"

Morano, la storia, l'arte, il paesaggio: un inno alla bellezza magistralmente declamato nella splendida foto del dott. Stefano Contin, affermato documentarista, vincitore della Menzione Speciale Borghi, nell'ambito del concorso "Obiettivo Terra", organizzato dalla fondazione "Univerde" (presieduta dell'ex ministro Alfonso Pecoraro Scanio) in collaborazione con la Società Geografica Italiana e i Borghi più Belli d'Italia.

L'immagine ritrae l'abitato antico nell'incanto di un crepuscolo invernale, con le case sovrapposte a cascata l'una sull'altra e le pareti agghindate da una sobria, elegante illuminazione. Con un'ottima scelta dei tempi, della stagione, della posizione prospettica e della narrazione visiva di contenuti mai sufficientemente apprezzati. Lo scatto di Contin è tutto questo e molto di più. Lo testimonia il lusinghiero successo ottenuto e la soddisfazione di incassare il consenso dei più grandi esperti del settore.

I complimenti all'autore della fotografia da parte del sindaco di Morano, Nicolò De Bartolo, e dell'assessore al Turismo, Rocco Antonio Marrone. I quali non nascondono il loro «compiacimento e per l'opera, di notevole spessore artistico» e «per il richiamo mediatico e le possibilità di ulteriori attesi riscontri». «La notizia dell'affermazione di Contin con un soggetto a noi così caro – dichiarano i due amministratori - ci riempie di gioia e giustappone l'ennesima perla ai tanti riconoscimenti che da anni arricchiscono il palmares del nostro amato borgo. Una notizia che giunge a pochi giorni da un'altra incoraggiante comunicazione pervenutaci dall'Osservatorio Turistico della Regione Calabria con la quale si certifica il sostanzialmente raddoppio nel 2016 di arrivi e presenze di visitatori e segnala un trend positivo anche per l'immediato futuro. Dunque un grazie al dott. Contin per aver scelto di immortalare il centro storico di Morano e per aver così contribuito a promuovere ancora di più e meglio una delle nostre eccellenza, per la promozione della quale stiamo investendo impegno, risorse e professionalità».