Cosenza
 

Rende (Cs), Manna: “Risolvere problema dell’ex Legnochimica”

"E' una notizia importante non solo personalmente, ma per la città. Non deve passare sotto silenzio tutti gli atti che sono stati fatti da questa amministrazione per affrontare l'emergenza e la grave situazione dell'ex legnochimica. Questa amministrazione ha portato il problema bonifica sui tavoli regionali e nazionali, abbiamo istituito una commissione speciale con il consigliocomunale. Ricordo che tra i tantiattiamministrativi c'èstata da parte nostra anche la richiesta di uno specifico 'mutuo' ad un ente simile alla Cassadepositi e prestiti per intervenire nella bonifica di Legnochimica, ma ci è stato negato. Di recente abbiamo avuto un finanziamento di 50 mila euro per un intervento di natura idrica sui laghetti e la ricerca dell'Unical continua per attestare i valori degli agenti inquinanti e capire se siamo in presenza di terreni contaminati o meno. A fronte di tutta questa attività non è stato certo una cosa piacevole doveraffrontare un processo penale su denunce strumentali. Ora si riparte con grande energia su questo tema che è sul nostro territorio da troppi anni, ma è arrivato il momento di risolverlo. Si prosegue in un percorso comune con la regione per trovareunasoluzione.Sulsito ci sono continuicontrolli. In questigiorni è previstoiltaglioerba, ma ricordochegliincendidellascorsa estate sonostatituttidolosi e fin da subitoabbiamorichiestol'intervento del prefetto. Dobbiamousciredall'emergenza e affrontare concretamente questo problema". Lo afferma il sindaco di Rende Marcello Manna.