Cosenza
 

Giovedì l'incontro “La crisi del commercio a Rende. dal declino a una possibile ripresa”

Secondo appuntamento dei dialoghidicittadinanza, al museo del Presente, giovedì prossimo alle 18. Con "La crisi del commercio a Rende. dal declino a una possibile ripresa" il ciclo di discussioni pubbliche organizzate dall'associazione attivaRende affronta nel vivo uno dei temi caldi e di estremo interesse nella vita cittadina. E lo fa con una modalità e una intenzionalità improntata alla conoscenza del problema, dunque all'analisi degli elementi e dei fattori che lo caratterizzano nella specificità del tessuto urbano rendese, e provando a costruire un'interpretazione positiva, attiva, ovvero capace di far intravedere possibili ipotesi per scenari di segno differente alla crisi attuale.

La partecipazione di Klaus Algieri, Presidente della Camera di Commercio della provincia, conferirà alla discussione un importante contributo di competenza tecnica e di esperienza di politiche di governo del settore. Un'occasione, dunque, che attivaRende vuole offrire per un serio confronto tra i punti di vista e le istanze di esercenti che faticano a mantenersi in attività e cittadini che vedono sempre più depauperarsi l'offerta commerciale di prossimità e dunque svalorizzare il luogo in cui abitano e vivono.
A tutto ciò fa da sfondo l'idea condivisa di attivaRende che una città che s'interroga democraticamente sui fenomeni sociali, economici e culturali che l'attraversano, e che non nasconde i propri malesseri dietro le macrofenomenologie - che pure ovviamente non dimentichiamo, la crisi economica e il calo demografico, fra tutte - è una città e una cittadinanza che getta buone basi per innescare processi e percorsi di crescita sostenibile.
Appuntamento dunque giovedì 19 alle 18 al Museo del Presente.