Cosenza
 

Comitato “Insieme per Apollinara”, Manna: “Tasse altissime per un sistema fognario inesistente, ringraziamenti e saluti all’Amministrazione Geraci”

"Sono trascorsi circa due anni da quando abbiamo ricevuto, nella nostra contrada, la visita del sindaco Geraci, a seguito di pressanti richieste per esporre la difficile situazione vigente ad Apollinara: una zona del territorio comunale quasi integralmente sprovvista del sistema fognario. Da allora nulla è cambiato, anzi la situazione è decisamente peggiorata. Per questo motivo, alla vigilia della decadenza dell'attuale Amministrazione comunale, vogliamo salutare il primo cittadino e gli assessori per la sensibilità dimostrata nei nostri confronti".

è quanto dichiara la signora Carmela Manna, responsabile del neo-costituito Comitato popolare "Insieme per Apollinara", che si prefigge d'essere punto di ascolto e di proposta per tutti i residenti di questa comunità. Il suo è un grido di dolore per tutto ciò che non è stato realizzato.

"La situazione ad Apollinara, per molte nostre famiglie, è a dir poco invivibile. Si continuano a ricevere bollette salate per un sistema fognario inesistente. Com'è possibile – si chiede Carmela Manna – esigere tasse altissime da un Comune per un servizio inadeguato, che non trova riscontro nella realtà? Invocare nel 2018 simili elementari diritti è per tutti noi cittadini mortificante, ma dovrebbe esserlo ancor di più per chi, due anni fa, è venuto qui a fare promesse e poi non si è più visto. E dire che noi residenti ci eravamo anche detti disponibili a contribuire alle spese necessarie. Non temiamo alcuna inutile replica dell'Amministrazione comunale, che fortunatamente tra qualche giorno andrà via, ma che ricorderemo certamente per aver lasciato la nostra comunità di Apollinara con questa problematica e gli annessi gravi rischi di carattere igienico-sanitario".