Cosenza
 

Albidona (Cs), Lizzano vicepresidente dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia: soddisfatta l'Amministrazione Comunale

"Il nostro territorio e la Calabria hanno bisogno non tanto di testimonianze isolate ma di esempi quotidiani e concreti di impegno ed ambizione, di capacità e merito, di sacrificio e di risultati. E se ciò vale in generale per tutto il Sud, in perenne affanno e debito di audacia e fiducia, diventa ancora più importante per le aree dell'entroterra, nelle quali il sentimento di isolamento e di abbandono generali rischia di erodere, in particolare tra le nuove generazioni, la dignità di cittadini, il senso di appartenenza ad una comunità e la voglia stessa di riscattarsi e costruire percorsi personali e sociali di crescita e progresso".

È quanto dichiara l'assessore alle pari opportunità Caterina Munno esprimendo i complimenti ed augurando buon lavoro, a nome suo personale, del Sindaco Filomena Di Palma e dell'Amministrazione Comunale alla giovane concittadina Grazia Domenica Lizzano eletta vicepresidente dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia (ANMI), nella sezione di Trebisacce.

"Siamo - ribadisce la Munno - di fronte ad una notizia importante di cui non soltanto la comunità di Albidona ma dell'intero alto jonio cosentino possono andare orgogliosi: un esempio riconoscibile e da emulare per tanti giovani della nostra terra, senza mai piangersi addosso e preferendo la strada maestra della formazione, dell'esperienza sul campo e della perseveranza".

È la prima donna in Calabria e la seconda il Italia a ricoprire questo incarico. L'elezione di una donna nel direttivo è stata possibile soltanto grazie all'esperienza maturata negli anni di servizio nella Marina Militare. La Lizzaro resterà in carica per il quadriennio 2018/2022.