Cosenza
 

Corigliano Calabro (Cs), l’associazione Fidelitas: “Contrada San Francesco al buio”

L'associazione Fidelitas, con a guida l'avvocato Giuseppe Vena e coadiuvato da numerosi soci, si è mobilitata a favore dei cittadini di Corigliano Calabro.

L'avvocato Giuseppe Vena ha rappresentato all'Amministrazione Comunale di Corigliano Calabro una problematica molto avvertita dai cittadini che abitano nella zona dello scalo cittadino di Corigliano Calabro denominata C/da San Francesco.

"La zona residenziale in questione – si legge in una nota – da più tempo, nelle ore serali, si presenta poco illuminata ( ed in alcuni giorni, anche, totalmente al buio) ; nonostante, rappresenti uno dei punti dello scalo cittadino ove si registra una notevole presenza di avventori in transito, sia a piedi che con i mezzi a motore".

"Ho ricevuto varie segnalazioni - ha affermato l'avvocato Giuseppe Vena - sia da parte di privati cittadini ma soprattutto dai proprietari delle varie attività commerciali che mi hanno rappresentato di aver segnalato già, più volte, siffatto stato di cose ma a tutt'oggi, la problematica ancora persiste.

I cittadini lamentano, la paura nel vedersi quotidianamente al buio sia per le problematiche legate al transito stradale ma soprattutto alle possibili aggressioni personali e patrimoniali, che potrebbero subire da parte di soggetti malviventi.

La Fidelitas auspica che l'Amministrazione Comunale si attivi per la risoluzione di questa annosa problematica".