Cosenza
 

Unical, la visita della candidata di Forza Italia alla Camera Maria Tripodi

Maria Tripodi, candidata alla camera di Forza Italia, ha fatto visita, nella mattinata di venerdì 23 febbraio, all'università della Calabria. Accompagnata da Andrea Maellare, Vice delegato nazionale ai territori FIG, e Vincenzo Trotta, Coord. Prov. Cosenza FIG, la Tripodi è stata accolta da un gruppo di studenti universitari con in testa il Coordinatore Provinciale di Cosenza di Studenti per le Libertà Stefano Toscano, tra l'altro consigliere di dipartimento (DiBEST) e presidente dell'associazione studentesca ABC Unical. Si è proseguito nella visita di alcune delle realtà del Campus di Arcavacata di Rende. Ricerca, innovazione, efficienza e capacità di aggregarsi sono le parole chiave usate dalla Candidata Tripodi per descrivere l'Ateneo più grande della Regione. Maria Tripodi, tra l'altro, ha potuto constatare la straordinaria "macchina dell'innovazione tecnologica" al Technest, dove si è intrattenuta con alcuni responsabili e con il delegato del rettore alla ricerca scientifica e tecnologica Prof. Giuseppe Passarino. Si conclude con un momento di confronto tra gli studenti universitari e la giovane candidata, la quale trasmette un messaggio molto importante descrivendo il suo amore per la Calabria come la forza che le ha permesso di accettare questa sfida: "I giovani non sono il futuro, sono il presente. Quel presente che con forza, coraggio e determinazione lavora per un'Italia e per una Calabria migliore. All'università abbiamo intenzione di proseguire un non facile percorso di aggregazione del pensiero moderato, che il movimento giovanile sta ben portando avanti sui territori. Ringrazio inoltre il coordinatore regionale di Spl Vincenzo Primerano, il vice Marcello Ritacco e il consigliere al CNSU Salvatore Cirillo".