Cosenza
 

Il rettore Crisci accoglie l’ambasciatore Mammad Ahmadzada in visita all’Unical

Una visita ricca di propositi di collaborazione, quelladell'ambasciatore della Repubblica dell'Azerbaigian, MammadAhmadzada, all'Università della Calabria.

Il rettore, Gino Mirocle Crisci, insieme al direttore generale, Alfredo Mesiano, e alcuni delegati hanno accolto, questa mattina, l'illustre ospite, che era accompagnato dal Console onorario Domenico Coco e dal Primo segretario d'Ambasciata, RuslanRzayev. Il rettore ha illustrato all'ambasciatore le peculiarità dell'Unical e ha proposto idee di cooperazione tra l'ateneo e gli studenti dell'Azerbaigian, nell'ambito del programma di reclutamento internazionale UnicalAdmission, che quest'anno riserverà ben 770 posti ai ragazzi in arrivo dall'estero.

L'ambasciatore MammadAhmadzada si è detto piacevolmente sorpreso per l'organizzazione e le strutture dell'ateneo di Arcavacata e ha chiesto ai rappresentanti accademici di partecipare alla Fiera delle università, che si tiene ogni anno nel suo Paese, per favorire la nascita di accordi di collaborazione.