Cosenza
 

Cosenza, il Pd: “Ztl? Dopo mesi di proteste abbiamo vinto una battaglia di civiltà e buon senso”

"Avevamo visto giusto quando a novembre 2017 sottolineavamo la mancanza di informazioni ai cittadini e la totale assenza di agenti della Polizia locale per controllare e fornire delucidazioni sulle ZTL, al contrario di come impropriamente annunciato in un comunicato ufficiale emanato dal Comune di Cosenza" commenta il gruppo consiliare Pd.

La conferma deriva dal fatto che proprio ieri la Giunta ha finalmente deliberato un'ulteriore proroga fino al 31 marzo: soddisfatti che recependo le nostre istanze a salvaguardia dei cittadini espresse nei mesi scorsi - continuano i Dem - l'amministrazione abbia trovato una soluzione, adesso non resta che sperare che almeno questa volta ci si adoperi per informare gli utenti.

Viene così sventato, grazie al nostro intervento, il paventato "sacco di Natale" che avrebbe causato problemi seri nei bilanci di migliaia di ignari ed incolpevoli cittadini di Cosenza e Provincia. Ci sono voluti mesi di proteste, riunioni di commissioni e di consiglio ma alla fine ce l'abbiamo fatta a vincere una battaglia di civiltà e di buon senso".