Cosenza
 

Cosenza, Giunta approva atto di indirizzo per il rafforzamento dell'Unità Operativa Autonoma della Protezione civile

La Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, ha approvato l'atto di indirizzo finalizzato al rafforzamento dell'Unità Operativa Autonoma della Protezione civile. Con la delibera di Giunta si avviano formalmente le procedure per l'affidamento, alla Unità Operativa autonoma, della gestione di tutte le attività volte alla salvaguardia dei cittadini, dell'integrità dei beni pubblici e privati, degli insediamenti e dell'ambiente, dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, catastrofi o altri eventi calamitosi, coniugando le attività del personale comunale con quelle della Unità Operativa Regionale.
"L'atto di indirizzo approvato dalla Giunta - sottolinea l'Assessore Carmine Vizza, titolare della delega alla protezione civile – segue l'approvazione del Piano Comunale di Protezione civile da parte del Consiglio comunale, avvenuta il 21 dicembre dello scorso anno ed avvia l'iter procedurale per far sorgere, nella sede di via degli Stadi, dove è allocato anche il Centro Operativo Misto, l'unico grosso centro di protezione civile, comunale e regionale, che rafforzerà l'esistente, sia dal punto di vista strutturale che dal punto di vista organizzativo.

Con il provvedimento di Giunta – ha spiegato inoltre l'Assessore Vizza – si dà seguito ad una specifica richiesta del dirigente della Protezione civile regionale, Carlo Tansi, con la quale, al fine di poter rafforzare la presenza della Protezione civile nell'area urbana di Cosenza, territorio estremamente esposto ai rischi naturali, si era manifestata l'esigenza di prevedere un ulteriore potenziamento, in termini organizzativi, della Protezione civile regionale, con il posizionamento dei mezzi specializzati in forza a quest'ultima, negli spazi antistanti la sede di via degli Stadi.
La concentrazione logistica unitaria nel presidio di protezione civile di via degli Stadi – ha aggiunto ancora l'Assessore Vizza – consentirà di attivare con assoluta tempestività tutte le procedure previste, in condizioni di emergenza, a tutela della pubblica e privata incolumità, anche in considerazione delle attribuzioni che la legge assegna al Sindaco, in caso di eventi calamitosi che si verifichino nell'ambito del territorio comunale".
Nell'atto di indirizzo della Giunta comunale si fa riferimento anche al fatto che il Comune di Cosenza è stato ammesso al finanziamento regionale, pari a 720 mila euro, per l'adeguamento sismico della sede del Centro Operativo Misto "Cosenza Nord" di via degli Stadi.