Cosenza
 

Sanità, Bilardi: "Rimuovere dg Asp di Cosenza"

"Dopo il servizio delle 'Iene' di ieri è necessario rimuovere il direttore generale dell'Asp di Cosenza e prendere provvedimenti urgenti su ciò che non è stato ancora fatto". Lo chiede, in una dichiarazione, il senatore Giovanni Bilardi al presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio.

Il servizio della trasmissione di Italia 1, cui fa riferimento il parlamentare, andato in onda ieri, si é occupato del caso del dirigente dell'Asp Pietro Filippo nei confronti del quale non é stato adottato alcun provvedimento malgrado una condanna definitiva per assenteismo. Nello stesso servizio si mette in parallelo il caso di Pietro Filippo e quello di un malato di Sla di Cosenza cui l'Asp nega l'assistenza domiciliare, secondo quanto riferito dalla trasmissione, per mancanza di fondi. "Basta con la Calabria degli scandali e delle impunità - aggiunge Bilardi - basta con l'immagine di una regione dove è concesso a tutti fare tutto, mentre un malato di Sla non può avere l'assistenza domiciliare. Siamo alla vergogna più assoluta e queste cose fanno perdere voti e credibilità anche ad Oliverio"