Cosenza
 

Cosenza, il 15 febbraio l’assembleadi Potere al Popolo

"Dopo l'appello per la costruzione di una lista popolare lanciato a metà novembre dai compagni e dalle compagne dell' "Ex Opg - Je so pazzo", una vera e propria mobilitazione popolare ha portato alla convocazione di centinaia di assemblee territoriali in 150 diverse città e a due assemblee nazionali a Roma. Un programma politico scritto collettivamente e dal basso, candidati scelti dalle assemblee sui territori, 52.000 firme raccolte per la presentazione della lista anche se ne sarebbero bastate 25.000, questi sono i numeri di un movimento popolare che è solo all'inizio e guarda già oltre il 4 marzo. In poco tempo, Potere al popolo è stato capace di connettere realtà di lotta, comitati, centri sociali, partiti e migliaia di persone, qualcosa che sembrava impossibile ed invece è accaduto. Potere al popolo parla a tutti coloro che non si sentono più rappresentati, ma non si arrendono. Potere al popolo parla a tutti coloro che continuano a costruire ogni giorno reti di solidarietà e di lotta. I nostri candidati sanno cos'è la crisi perché la vivono quotidianamente sulla propria pelle.

Cosenza e il suo territorio hanno risposto bene e con grande partecipazione a questo movimento popolare, don due assemblee territoriali affollate ed una prima presentazione della lista che ha viste tanti e tanti partecipare attivamente. Siamo al giro di boa: la stampa e la tv iniziano ad accorgersi di noi, nei sondaggi cresciamo e siamo quasi vicini alla tanto agognata soglia del 3% per entrare in Parlamento.

Invitiamo tutti all'assemblea che si terrà giovedi 15 febbraio alle ore 18 Via De Rada 18, presso la Federazione di Rifondazione Comunista, e che vedrà presenti i candidati Francesco Campolongo, Novella Formisani, Sandra Berardi, Mario Gallina, Rosanna Anele e l'europarlamentare Eleonora Forenza.

Cosenza ha accettato la sfida". Lo scrive in una nota Potere al Popolo di Cosenza.