Cosenza
 

Cosenza, Commissione Ambiente approva all'unanimità il Piano Comunale di Protezione Civile

La Commissione consiliare Ambiente e Manutenzione, presieduta dal consigliere comunale Vincenzo Granata e che ha competenza anche in materia di protezione civile, ha approvato all'unanimità il Piano Comunale di Protezione civile, già approvato con delibera di giunta del 24 novembre scorso, in vista della discussione in Consiglio comunale nella seduta di lunedì prossimo, 18 dicembre.
Nel corso della commissione consiliare ambiente è stato evidenziato che nella conferenza dei capigruppo sarà chiesto al Presidente del Consiglio comunale, in sede di discussione nell'assemblea cittadina, di intervenire per dichiarazione di voto, pur in presenza dell'approvazione del Piano all'unanimità.
Soddisfazione per l'approvazione del Piano comunale di Protezione civile è stata espressa dal Presidente della Commissione competente, Vincenzo Granata. "E' importante – ha detto Granata – che all'approvazione del Piano di protezione civile segua una fase di divulgazione nelle scuole e a beneficio della popolazione anziana. Il Piano – ha proseguito Granata – cui sono state dedicate diverse sedute di commissione nel corso delle quali sono stati illustrati gli aggiornamenti ai quali ha lavorato un team esterno, incaricato dal Comune e di cui hanno fatto parte l'ingegnere Giacomo Taverna ed il geologo Carmine Filice, non deve rimanere in un cassetto. Seguiremo con attenzione tutta la fase attuativa del Piano, anche alla luce della rimodulazione normativa nazionale attualmente in via di approvazione". Il Piano comunale di Protezione civile era stato elaborato nel 2007 e poi approvato nel 2008. La rivisitazione cui è stato sottoposto si è resa necessaria sia per le novità normative nel frattempo intervenute, introdotte dalle legge n.100 del 2012, sia per i cambiamenti, non solo morfologici, che hanno interessato negli ultimi anni la città di Cosenza.

Alla seduta di Commissione ha preso parte l'Assessore Carmine Vizza, titolare della delega alla protezione civile, che, dopo aver ringraziato i componenti dell'organismo consiliare per il lavoro svolto, ha sottolineato l'impegno dell'Amministrazione comunale in ordine al COC, il Centro Operativo del Comune, dove si organizzano, sia nell'ordinario che durante l'emergenza, le attività di protezione civile. A tal proposito Vizza ha comunicato alla Commissione la volontà di adeguare la sede di via degli Stadi, sia dal punto di vista sismico che dal punto di vista strutturale, e quella di trasferirvi parte dei mezzi dislocati nella sede regionale di Catanzaro.