Cosenza
 

Morcavallo: "Rimediare a emergenza idrica a Cosenza"

"Uno dei più grandi problemi che affligge la città di Cosenza è: la costante mancanza di acqua corrente nelle abitazioni.

Sono tanti i cosentini che lamentano, quotidianamente, questo enorme disagio che gli amministratori promettono di risolvere... ma tutte queste promesse si risolvono, sempre, in un nulla di fatto!

È vero che i mesi scorsi sono stati caratterizzati da un'elevata siccità che ha toccato tutta l'Italia ma, qui a Cosenza, negli ultimi giorni le piogge sono state abbondanti... eppure nulla è cambiato!

Sicuramente sistemare una rete idrica non è facile ma è necessario stabilire una scala di priorità per quanto riguarda la città di Cosenza e mettere al primo posto la risoluzione del problema della mancanza di acqua.

Bisogna investire tutte le risorse economiche di cui dispone il comune per porre fine a questo atavico problema... come può una città definita 'sostenibile' non fornire un bene primario ai suoi cittadini?

Sembra che Cosenza sia una città rivolta al passato più che al futuro... quando si reperiva l'acqua nei pozzi perché non c'era l'acqua corrente all'interno delle abitazioni.

Non è giusto che i cosentini debbano pagare per un servizio che fa 'acqua da tutte le parti'... anzi, fino a quando il comune di Cosenza non fornirà tale servizio in maniera efficiente si dovrebbero ridurre le tasse relative a questo disservizio.

È necessario porre una soluzione a tale problema, la qualità della vita dei cittadini deve essere messa al primo posto... sempre!". Lo afferma in una nota Enrico Morcavallo, consigliere comunale di Cosenza.