Cosenza
 

Cosenza: cittadinanza a Cannizzaro, Anzalone e Ferace

Il Consiglio comunale di Cosenza ha conferito la cittadinanza onoraria all'ex prefetto, Raffaele Cannizzaro, e all'ex questore, Alfredo Anzalone, ed all'ex comandante provinciale dei carabinieri, Francesco Ferace. "Oggi - ha detto il sindaco, Mario Occhiuto, nel corso della seduta del Consiglio - è una sorta di rewind della mia esperienza e, riavvolgendo il nastro, torno ai giorni del mio esordio, pieni di buone intenzioni ma anche di tante incertezze. Avere incontrato queste tre persone straordinarie in quella fase ha reso il mio percorso più facile. E se oggi penso di poter dire di avere contribuito a migliorare la città, è soprattutto merito della sinergia istituzionale di quegli anni". Tre uomini che, nelle parole di Occhiuto, "non erano lo Stato sul territorio ma lo Stato con il territorio. Tre personalità, espressione non solo di rigore istituzionale ma anche di cortesia, di garbo, di un approccio positivo ai rapporti umani". Il Sindaco ha ricordato "la sinergia fitta fra le tre personalità, che non hanno mai fatto mancare il loro supporto nei momenti di difficoltà. Penso ai protocolli sottoscritti, all'incendio nel campo Rom, al supporto nelle procedure di gara, alla ristrutturazione e legalizzazione del sistema delle cooperative ed a tante altre cose ancora". "Il conferimento della cittadinanza onoraria - ha concluso il sindaco Occhiuto - rappresenta un omaggio dovuto ed anche un modo per legare per sempre il loro nome alla nostra straordinaria città".