Cosenza
 

Rende (Cs), il 26 ottobre al Museo del Presente "Le letture e i luoghi" con Arcangelo Badolati

Nell'ambito della rassegna itinerante "Le letture e i luoghi", promossa dal comune di Rende in collaborazione con la Pellegrini Editore, sarà presentato il prossimo 26 ottobre, h 17,30, al museo Civico il volume "Le 'ndranghetiste dell'Est. Profili internazionali della mafia calabrese" del giornalista Arcangelo Badolati caposervizio alla Gazzetta del Sud.
"Nell'indagare il ruolo svolto dalle donne all'interno delle cosche -afferma Marina Pasqua, assessora alle pari opportunità- l'autore esplora per la prima volta un fenomeno nuovo, ma che sempre più prende piede nelle organizzazioni criminali europee e, in particolar modo, nel sistema 'ndranghetistico calabrese. Da qui la necessità, nell'ambito di questa ricca rassegna, di partire proprio dalla storia recente e dalla ricostruzione ed analisi di un fenomeno che ha molti ambiti da considerare."

"Riteniamo fondamentale -ha dichiarato il sindaco Marcello Manna- ampliare questa rassegna che sancisce lo stretto rapporto tra il nostro municipio e gli editori del nostro territorio. Il ruolo della cultura, e come possa essa legarsi al territorio attraverso la promozione dei nostri luoghi storici, è sempre stato centrale nella nostra idea di politica.".
Alla presentazione, dopo i saluti istituzionali da parte del sindaco Manna e dell'editore Walter Pellegrini, parteciperanno l'assessora alla cultura Marta Petrusewicz e il docente Giap Parini, sociologo dell'Unical, che del volume ha curato la prefazione.
Condurrà la serata la giornalista Antonietta Cozza responsabile dell'ufficio stampa Pellegrini.