Cosenza
 

Il consigliere regionale D’Agostino: “Bene l’attivazione da parte di Scura del reparto di Terapia Intensiva ad Alta Specialità Pediatrica di Cosenza”

"Prendo atto positivamente del nuovo importante e assai significativo risultato ottenuto dal Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione Calabria dott. Antonio Marziale, che nella giornata odierna ha comunicato l'attivazione, da parte del Commissario Ad Acta, del reparto di Terapia Intensiva ad Alta Specialità Pediatrica presso l'Azienda Ospedaliera "Annunziata" di Cosenza. Un fatto senza precedenti per la Calabria". È quanto dichiarato dal Consigliere regionale Francesco D'Agostino (Oliverio Presidente) in merito alla notizia resa nota dall'Autorità Garante sul delicato campo della sanità pediatrica.

"Ringrazio il dott. Marziale per la battaglia che sta portando avanti sin dal suo insediamento – ha proseguito D'Agostino – e che lo ha visto protagonista di un percorso virtuoso che intende migliorare, tra le altre cose, il servizio sanitario per i bambini calabresi. I risultati stanno arrivando. Sono passi in avanti significativi, che hanno trovato uno sprone decisivo nell'azione del Garante e, ancora, sensibilità da parte di chi l'azione l'ha resa esecutiva e concreta".

Per Francesco D'Agostino: "L'attivazione dell'Alta Specialità Pediatrica, però, non può rimanere un fatto isolato. Urgono altri interventi nel prossimo futuro. La battaglia deve proseguire. La politica deve dare l'impulso e la prospettiva ad una nuova fase di normalizzazione e rilancio del servizio sanitario regionale, allargando la visione a strade e soluzioni finalmente positive per i cittadini calabresi".