Cosenza
 

Cosenza, Morcavallo: "Col nuovo ospedale un policlinico universitario"

"Finalmente, è stato presentato lo studio di fattibilità per la realizzazione del nuovo nosocomio cittadino!
Da tanto tempo i cosentini chiedono, infatti, di ricevere cure adeguate ed una struttura ospedaliera moderna, funzionante, efficiente e capace di soddisfare tutte le richieste sanitarie". Lo afferma Enrico Morcavallo (consigliere comunale).

"La tutela della salute, come dice la nostra Costituzione, è un "fondamentale diritto dell'individuo ed interesse della collettività".
Tre sono le aree ipotizzate per la localizzazione del sito del nuovo ospedale: Località Muoio, Località Vaglio Lise e Località Via degli Stadi.
Sono necessarie nuove strutture, perché gli ospedali non si restaurano... soprattutto quelli che hanno superato i settanta anni di attività!
Il progetto che riguarda il nuovo ospedale prevede una dotazione di 705 posti letto ed una superficie di circa 134.000 mq; per come è stato presentato, tale progetto sembra avere i requisiti fondamentali per un ospedale all'avanguardia.
Mi auguro che, dopo aver effettuato tutte le dovute verifiche, il progetto venga approvato in tempi brevissimi!
Bisogna intervenire tempestivamente, perché ci sono troppe criticità: sia quelle che riguardano il deficit strutturale che, quelle relative alla carenza di personale medico e paramedico, in stretto rapporto con l'aumento della richiesta di servizi dopo la chiusura di diversi altri ospedali in provincia di Cosenza.
E' giunta anche l'ora, però, di dare vita ad un policlinico universitario a Cosenza, che permetta l'istituzione della facoltà di medicina con la specialistica ed il reparto di cardiochirurgia. La realizzazione del nuovo ospedale-policlinico consentirebbe, nei fatti, un'efficiente e moderno sistema sanitario, capace di garantire i livelli di eccellenza e di assistenza che il vasto territorio cosentino da tanto tempo aspetta".