Cosenza
 

L’iniziativa di volontariato “Puliamo il mondo” arriva a Tortora (Cs)

Due classi della scuola secondaria di primo grado di Tortora, III A e III C tempo prolungato, hanno aderito alla manifestazione di Legambiente "Puliamo il mondo".
Una giornata ecologica, per ripulire la foce del fiume Noce. L'evento di volontariato e stato organizzato dall'Amministrazione comunale di Tortora, Assessorato alla Cultura e Assessorato all'Ambiente, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo M.A. Clymeno e con il sostegno della Croce Rossa Italiana Comitato Alto Tirreno Cosentino.
Durante la mattinata, i ragazzi hanno raccolto rifiuti, differenziandoli per tipologia, accompagnati dai loro insegnanti, dall'assessore alla Cultura Annamaria Olivo e dalla Croce Rossa. L'assessore all'Ambiente Franco Chiappetta, ha offerto informazioni utili sulla differenziazione del materiale, spiegando come spesso si facciano degli errori nella separazione fra plastica, carta e materiale indifferenziato.

Gli studenti si sono mostrati entusiasti dell'esperienza. La loro insegnante, la prof.ssa Mariangela De Francesco ha spiegato, durante il lavoro di ripulitura, quanto sia importante il ruolo dei giovani nella tutela dell'ambiente.
La manifestazione si è conclusa con un gioco di orienteering sulla spiaggia, proposto dal prof. Pasquale Bianco e dalla prof.ssa Rosita Orrico.
"La nostra Amministrazione – sottolineano gli assessori - sempre sensibile alle problematiche ambientali, ha ottenuto buoni risultati nella gestione sostenibile dei rifiuti e raccolta differenziata. Anche attraverso questo tipo di iniziative di volontariato, organizzate da Legambiente con la collaborazione di ANCI e con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente, intendiamo sensibilizzare i cittadini e in particolar modo i ragazzi sull'importanza di tale tematica".