Cosenza
 

Rogliano, Esserci per Fare: "La scuola è cosa seria, è il futuro"

"Non ci par vero che in un paese dal passato glorioso come Rogliano la politica sia caduta così miseramente in basso. Davvero non si riesce a far altro che mistificare, ridicolizzare e insultare chi cerca di svolgere con onore il proprio ruolo di oppositore? Quando Rogliano viveva i tempi d'oro della politica anche i servitori di corte possedevano più estro e fantasia.

Ci auguriamo che chi scrive per conto dell'amministrazione conservi almeno quel minimo di scaltrezza da far rileggere il pezzo al primo cittadino, affinché sia cosciente e istruito su quanto dichiarato e non esca dopo qualche settimana in piazza (fresca di nomina) a smentire borbottando ogni singola parola; ma come si dice "verba volant scripta manent" caro sindaco.

Non ci par vero che inciampino a ogni gradino delle nostre interrogazioni, invitiamo pertanto ancora una volta la maggioranza a una seduta di gruppo per rileggere insieme quanto inviato sulla scuola, ove il punto centrale non è la carenza strutturale. Forse avendo due minoranze confondono le lettere e le interrogazioni... peccato, un po' più di concentrazione.

Il paradosso è invece che su un argomento di così grande importanza l'istruzione dei nostri figli, il loro futuro, la nuova classe dirigente, si cada sempre nel litigio squallido senza guardare oltre. Ci permettiamo di suggerire umilmente che l'atteggiamento corretto dovrebbe essere quello di sforzarsi a fare sempre meglio, senza adagiarsi sugli allori o nascondere la testa sotto la sabbia, fingendo di non vedere, di non sapere.

Non pensiamo che il primo cittadino non sia a conoscenza di famiglie che hanno preferito iscrivere i propri figli a Marzi piuttosto che a Santo Stefano di Rogliano o a Mangone. Che gli altri comuni servono i nostri alunni con un servizio scuolabus su misura casa-scuola-casa, che in questi plessi siano già ben definiti progetti, attività e quant'altro nel pieno coinvolgimento degli studenti.

Stavolta siamo veramente preoccupati perchè un'amministrazione che non investe sull'istruzione, ammette di aver fallito e non lo sa. Proprio per la scuola mancano i soldi!!!". Lo afferma il Gruppo Esserci per Fare di Rogliano.