Cosenza
 

“Green Game”: grande entusiasmo a Cosenza

Se guardiamo all'interno di un sacchetto di rifiuti ci accorgiamo che la parte più consistente è caratterizzata dagli imballaggi che tutti i giorni utilizziamo, contenitori come bottiglie e vasetti di vetro, bottiglie e vaschette di plastica, che hanno contenuto bevande o cibo, scatole di cartone, scatolette in acciaio per il tonno, lattine in alluminio per le bibite. Quasi tutto ciò che è nei sacchetti, bidoni o cassonetti, si può recuperare e avviare a riciclo, per creare nuovi oggetti in tutto e per tutto nuovi, evitando spreco di materia ed energia e aiutando l'ambiente.

Fare la raccolta differenziata e recuperare le nostre "risorse" dai rifiuti significa risparmiare e proteggere l'ambiente riciclando e trasformando sostanze che usiamo tutti i giorni.

CIAL, COMIECO, COREPLA, COREVE e RICREA sono i Consorzi Nazionali, no profit, che si occupano proprio di garantire l'avvio al riciclo degli imballaggi raccolti dai Comuni italiani tramite raccolta differenziata ed hanno individuato in Green Game uno strumento di comunicazione ideale per i nativi-digitali.

Green Game è infatti un format didattico innovativo per l'approccio che ha con i ragazzi e per gli strumenti hi-tech che vengono utilizzati. Riesce a coniugare la didattica tradizionale con l'innovazione e il divertimento. Un mix che lo rende un Progetto di successo da oltre 5 edizioni.

Grandissimo entusiasmo mercoledì al Liceo Lucrezia Della Valle di Cosenza. La docente Angela Summaria, organizzatrice di Green Game per il Liceo, al termine del contest ha dichiarato: "Ottima iniziativa che i ragazzi porteranno a casa perché hanno imparato tante cose in modo innovativo e divertente. Renderli attivi, protagonisti e propositivi è la strada giusta per arrivare ed entrare nel loro modo di fare. Complimenti".

Anche la docente Silvana Greco ai microfoni dello staff: "Gli studenti hanno bisogno di novità e di lezioni diverse. Li ho visti attenti ed interessati come raramente capita. Agganciare la sana competizione ad argomenti importanti è davvero un'idea vincente!"

Appuntamento giovedì all'IPSIA Marconi di Montalto Uffugo e al Liceo Pitagora di Rende.

Green Game è patrocinato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, da Regione Calabria e dall'Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria.

Tutte le informazioni sul sito www.greengame.it e sul profilo Facebook "Greengameitalia".