Cosenza
 

Cosenza, sicurezza e igiene pubblica in via dell'Accoglienza: la Commissione consiliare controllo e garanzia si fa interprete delle sollecitazioni dei residenti

La Commissione consiliare controllo e garanzia di Palazzo dei Bruzi, riunitasi sotto la Presidenza del Consigliere comunale Giovanni Cipparrone, ha discusso questa mattina della situazione venutasi a creare da tempo in via dell'Accoglienza in ordine alla sicurezza e alla igiene pubblica. Una situazione portata all'attenzione delle autorità competenti e dell'organismo consiliare da un Comitato spontaneo di residenti.

Circa una ventina di nuclei familiari che risiedono nella zona hanno, infatti, sollecitato l'Amministrazione comunale affinché, per garantire le condizioni di sicurezza, vengano completati i lavori dell'impianto di pubblica illuminazione e installato un sistema di videosorveglianza. L'installazione della videosorveglianza dovrebbe, nelle richieste dei residenti, fungere da deterrente sia per scoraggiare la presenza di malintenzionati, sia per ragioni legate all'igiene pubblica e al decoro urbano, atteso che nella zona si verifica anche lo smaltimento non autorizzato di inerti, vecchi elettrodomestici ed altri rifiuti in genere.

La Commissione controllo e garanzia, su proposta del Consigliere comunale Carmelo Salerno, si è fatta interprete delle sollecitazioni dei residenti di via dell'Accoglienza, deliberando all'unanimità di richiedere all'Amministrazione di realizzare nella zona un'illuminazione più adeguata e di valutare la richiesta di installare in via dell'Accoglienza un sistema di videosorveglianza. "Nell'ambito dell'opera di riqualificazione degli spazi urbani portata avanti dal Sindaco Occhiuto – ha sottolineato il consigliere comunale Carmelo Salerno – riteniamo che l'Amministrazione comunale si farà carico delle istanze dei residenti di via dell'Accoglienza che meritano attenzione ed interventi anche immediati".