Cosenza
 

Corigliano Calabro: la Fidelitas si attiva presso Poste Italiane per miglior servizio ai cittadini

L'associazione socio culturale di promozione sociale, territoriale nonchè di volontariato, denominata Fidelias, con sede in Corigliano Calabro, nella persona del suo Presidente l'avvocato Giuseppe Vena, coadiuvato da numerosi soci, dopo aver ricevuto varie segnalazioni da parte di utenti delle Poste Italiane Filiale di Corigliano Calabro Centro Storico, si è attivato, in favore della collettività coriglianese, per far risolvere una problematica che si presenta quasi quotidianamente, ossia che gli utenti giornalieri che si recano presso l'Ufficio Postale , sedente in Via Margherita di Corigliano Calabro, debbono attendere il proprio turno, facendo la fila, come per consuetudine, senza la presenza dei tickets numerici , in ordine progressivo, che ne disciplini la prenotazione.

Come bene può intuirsi, siffatta carenza determina, spesso, malumori e/o prevaricazioni nella turnazione cosicchè la Fidelitas ha avanzato istanza verso Poste italiane al fine di far dotare - per come è stato fatto per l'Ufficio postale di Corigliano Scalo - l'Ufficio del Centro Storico, della strumentazione che rilascia i tagliandi di prenotazione per poter usufruire al meglio dei vari servizi e/o prodotti di Poste Italiane; nonchè ha chiesto di delegare un dipendente, che aiuti e rilasci i tickets di prenotazione, specie agli anziani.

La problematica mentovata, ha spiegato l'avvocato Giuseppe Vena, la si avverte maggiormente nel giorno dedicato al pagamento delle pensioni.

Parimenti, l'avvocato Giuseppe Vena ha fatto presente a Poste Italiane che all'interno dell'immobile della Filiale di Corigliano Centro Storico vi è uno stanzino, tra l'altro restaurato, non utilizzato, che potrebbe servire per accogliere a sedere gli avventori.

Spesso, infatti, sorge, tra l'altro, anche la problematica , dell'attesa della turnazione in piedi molto gravosa per le persone anziane.