Cosenza
 

Aperte le iscrizioni ai corsi dell’Università del Volontariato di Cosenza, unica sede del Sud Italia

Aperte le iscrizioni ai corsi specialistici dell'Università del Volontariato, sezione di Cosenza. Realizzare un sito internet, i nuovi voucher e le prestazioni occasionali, la gestione della raccolta fondi, il digital marketing per il non profit e il riutilizzo sociale dei beni confiscati. Sono solo alcuni dei corsi contenuti nel catalogo. I corsi sono gratuiti per i volontari delle organizzazioni di volontariato, ma aperti a tutti coloro che vorranno partecipare (è previsto il pagamento di un piccolo contributo per ogni corso in base al numero di ore).

L'Università del Volontariato è un'iniziativa del CSV Cosenza. Il progetto è stato ideato e realizzato a Milano a cura del centro servizi del capoluogo lombardo. Altre sedi sono state attivate a Bologna, Treviso e Ferrara, presso i centri di servizio. Quella di Cosenza è l'unica sede attiva nel sud Italia.

I corsi specialistici sono nove, si svolgono dal mese di ottobre a quello di febbraio e spaziano dalla comunicazione alla progettazione sociale, dalle novità fiscali e amministrative alla cultura personale.

"L'Università del Volontariato rappresenta un'evoluzione nella formazione proposta dal CSV Cosenza – afferma Gianni Romeo, presidente di Volontà Solidale, associazione di associazioni che anima e gestisce il centro servizi bruzio – negli anni abbiamo offerto ai volontari un ricco ventaglio di opportunità di formazione, con questa iniziativa abbiamo voluto fare un passo in avanti, rafforzando l'offerta formativa e aprendo i corsi a tutti".

I corsi proposti dal CSV sono innovativi, divertenti, pratici e sono tenuti da esperti, professionisti e docenti universitari che provengono da enti di ricerca, società profit e terzo settore. Per scaricare il catalogo dei corsi e saperne di più si può visitare il sito www.csvcosenza.it. Per le iscrizioni si può contattare il numero 0984.464674 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13.30 e dalle 15 alle 18.30, oppure scrivere all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .