Cosenza
 

Curva a gomito ponte Margherita a Corigliano Calabro: la Fidelitas si rivolge all'Amministrazione Comunale

Il Presidente dell'Associazione Fidelitas, l'avvocato Giuseppe Vena, unitamente a tutti i soci, dopo aver ricevuto varie segnalazioni, si è rivolto all'Amministrazione Comunale della Cittadina Ausonica, per far risolvere una problematica presente nel Paese e molto avvertita dai cittadini di Corigliano Calabro.

Si verifica, da più tempo - ha sostenuto l'avvocato Giuseppe Vena - che il tratto di strada che va dall'imbocco del ponte Margherita fino alla curva a gomito, per chi sale dallo scalo cittadino e viceversa per chi scende dal centro storico, che, quindi, congiunge lo scalo cittadino al centro storico, la sera appare essere totalmente al buio.

Il disagio , quindi, per chi si pone alla guida, è notevole!

I pannelli elettrici dell'illuminazione pubblica - ha proseguito l'avvocato Giuseppe Vena - presenti e fissi lungo il muro che fa da cornice al tratto di strada citato, appaiono essere spenti.

La Fidelitas ha quindi chiesto all'Amministrazione Comunale di intervenire , immediatamente, su tale problematica per far individuare la eventuale presenza di guasti e porvi rimedio.

Continuare a far transitare i cittadini al buio - ha concluso l'avvocato Giuseppe Vena - equivale a farli esporre a possibili incidenti stradali ( si pensi a quanti utenti della strada, specie gli anziani, potrebbero impattare lungo il muro ivi presente e/o creare incidenti stradali) , con consequenziali dolorose, e ciò non dovrà mai succedere.