Cosenza
 

“Cosenza Street Food” dal 15 al 17 settembre: la Villa vecchia diventa villaggio del gusto

Ape street foodL'America ci ha abituati ai food truck, i chioschi furgoncini dove fermarsi per un gustoso e calorico break on the road. L'idea prende piede in Europa e, complice l'inconfondibile italian style, diventa la variante vintage delle ape-car.

Questo singolare "sciame" di api su tre ruote, dispensatrici di prelibatezze e vetrina di eccellenze eno-gastronomiche del nostro belpaese, sta per raggiungere, ed è la prima volta, la Villa Vecchia di Cosenza, su iniziativa dell'assessorato al turismo e marketing territoriale di Rosaria Succurro, in collaborazione con Cookielab e Street Food.

Per tre giorni – dal 15 al 17 settembre – il viale della vecchia villa comunale sarà popolato da questi originalissimi mezzi che propongono pietanze e prodotti della tradizione eno-gastronomica riferita particolarmente al sud Italia, provenendo perloppiù dalla Campania oltre che dalla nostra regione: dalla pizza a portafoglio alla frittura di pesce, dal ragù napoletano alla sfogliatella, dagli arrosticini alla lagana e ceci, dal limoncello al tartufo...e tanto altro ancora!

"Non esitiamo ad esplorare i tanti percorsi che, insieme, fanno la promozione turistica della nostra città" – commenta l'assessore Rosaria Succurro. "La nostra è terra di saperi e di sapori, che quindi va valorizzata anche nei suoi prodotti. Con questo evento diamo una vetrina inedita a tante eccellenze enogastronomiche, al pubblico la possibilità di gustarle in modo sicuramente originale".

Altrettanto gustoso il contorno alla tre giorni di street food, fatto di eventi di vario genere, firmati da Luigi D'Elia, direttore artistico dell'evento, che li ha pensati per un pubblico variegato, fatto di adulti e bambini. Questo villaggio del gusto che, con queste premesse, promette di accontentare tutti i cinque sensi, apre venerdì 15 settembre alle 19. Accoglienza d'atmosfera, che nobilita il fine prettamente godereccio, quella pensata dal M° D'Elia che, nel corso della serata offre, quale prezioso cameo, il concerto dei tenori Stefano e Andrea Tanzillo, accompagnati dal pianoforte del M° Andrea Bauleo. La giornata di sabato le 'vivaci apette' aprono alle 17, mentre domenica tutti in villa dalle ore 11, per una bella domenica di relax e divertimento. Ed il contorno è fatto di artisti di strada, caccia al tesoro, dj set, taranta e attività di intrattenimento specifiche per i bambini (sabato pomeriggio e domenica mattina.

L'amministrazione comunale non manca di aprire una finestra sul sociale che, in occasione di Cosenza Street Food, è data dala presenza delle associazioni AIPD Cosenza (Associazione Italiana Persone Down) e Save the Children.

Per raggiungere comodamente la villa vecchia, l'AMACO ha previsto il servizio navetta che ogni 15 minuti farà il percorso da Piazza dei Bruzi a Piazza XV marzo, per tutta la durata della manifestazione.