Cosenza
 

Incendio in stabile Cosenza, Occhiuto: "Tragedia mette in discussione sistema sanitario"

occhiutomario4feb500"Una tragedia che mette in discussione tutto un sistema, e piu' che il disagio sociale riguarda la malattia mentale". Lo dice all'Agi Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, all'indomani dell'incendio che ha provocato tre vittime, nel centro storico di Cosenza. "Bisognerebbe ripensare al sistema sanitario - dice Occhiuto - che non dovrebbe lasciare da sole le persone che soffrono di alcune patologie gravi e non hanno familiari che possano assisterle".

"Ma questo e' il momento del lutto, del pianto, non possiamo fare altro e non ci sono parole per descrivere il senso di sgomento che si e' diffuso nella citta' - ha detto Occhiuto - e comunque questa non e' una tragedia del centro storico, perche' si tratta di un incendio provocato e poteva avvenire in qualunque altra abitazione della citta'". "La problematica che investe il centro storico e' molto ampia e complessa - ha concluso Occhiuto - e anche se noi stiamo intervenendo, ci vorranno decenni per invertire un processo di abbandono e di degrado che e' iniziato da un secolo". (AGI)