Cosenza
 

I Giovani Democratici di Cetraro: "Il Torneo dei Rioni è un patrimonio della città. Si Convochi il Consiglio Comunale"

"Il Torneo dei Rioni è da un quarto di secolo l'evento più significativo della città perché registra la partecipazione corale di tutti i rioni, che diventano protagonisti di uno spettacolo unico ed eccezionale.

 

Va dato atto alla ProLoco - Continuano i Giovani Democratici - che anche quest'anno, nonostante tutte le difficoltà, è riuscita ad organizzare l'evento in modo efficace con la presenza di un vasto pubblico attento e attivamente impegnato nonostante i cantieri ancora aperti nel centro città. 

 

Troviamo assolutamente inaccettabile il boicottaggio dell'amministrazione Comunale, che non ha inteso partecipare alla piena riuscita dell'iniziativa, rinunciando persino alla tradizionale consegna delle chiavi che quest'anno è stata effettuata dal Parroco Don Francesco Lauria.

Non conosciamo le ragioni che hanno indotto la giunta Aita ad assumere questa assurda posizione, riteniamo comunque che si tratta di un errore politico ed istituzionale, che offende la ProLoco, la città e tutti i turisti.

I Giovani Democratici esprimono tutta la loro indignazione e chiedo ai consiglieri comunali del Pd di riportare la discussione su questo specifico problema in seno al consiglio Comunale da convocare con urgenza.

Su vicende così importanti non si può restare indifferenti, ma bisogna avere la ferma determinazione di capire fino in fondo le ragioni di queste ingiustificate assenze". Lo afferma una nota dei Giovani democratici di Cetraro.