Cosenza
 

Migranti, il sindaco di Corigliano: "Strutture per minori sature"

geraci giuseppe500"Al momento non sappiamo ancora dove collocare i minori non accompagnati arrivati oggi nel nostro porto. E' davvero una tragedia perché il palazzetto dello Sport e la scuola, strutture individuate per l'accoglienza, sono ormai saturi in seguito all'ultimo sbarco e quindi non abbiamo davvero più immobili dove collocarli". Lo afferma il sindaco di Corigliano Calabro Giuseppe Geraci in merito allo sbarco di stamani. "Ho tante difficoltà - prosegue - anche se ormai sono abituato alle tempeste più perfette, ma davvero la situazione è preoccupante. Oggi sono 203 i minori che stanno sbarcando ed insieme al prefetto Gianfranco Tomao stiamo discutendo per capire come risolvere il problema delle strutture di accoglienza che è difficile reperire".