Celluloide
 

L'Istituto d'Istruzione Superiore "Petrucci - Ferraris - Maresca" di Catanzaro alla proiezione di "Noi siamo tutto"

L'Istituto d'Istruzione Superiore "Petrucci - Ferraris - Maresca" di Catanzaro, diretto dalla Dirigente Scolastica Maria Murrone ha partecipato, con grande interesse, alla proiezione del film "Noi siamo tutto", presso la Multisala The Space Cinema. L'uscita extra-scolastica, è stata inserita in un progetto PTOF dal titolo "PENSARE CON GLI OCCHI" al suo secondo anno.

La pellicola è diretta dalla regista canadese Stella Meghie e tratta dall'omonimo best seller di Nicola Yoon.E' La storia racconta, con delicatezza di toni,la vicenda della giovane Maddy e della sua irreversibile e grave malattia,nonché dell'amore aurorale tra Maddy e Olly , il vicino di casa.

La giovane è costretta ad una dura segregazione sin dalla prima infanzia. Ciò alimenta in lei il sogno e la fantasia, unitamente alla ricerca del bello, della libertà. In fondo è una ragazza come le altre, e come tante altre, cerca l'amore; e l'amore verrà, nei panni del goffo Olly I due si cercano,attraverso Internet, si vedono, separati da un vetro e, novelli Romeo e Giulietta,alimentano una passione clandestina.

Una storia originale, che presenta la malattia senza enfasi e drammi .I protagonisti sono bravi e convincenti entrambi. La quinta arte, il cinema,ha svolto anche quest'anno la sua funzione educativa,affrontando con equilibrio espressivo il tema dei conflitti familiari, dell'amore romantico e di quello materno che, portato al parossismo, si tramuta nel suo contrario.

I commenti degli alunni alla fine del film: c'era complicità, identificazione, trasporto emotivo.

Il cinema come strumento di crescita, condivisione e apprendimento

Il film è piaciuto a tutti.