Celluloide
 

Rende (Cs), partita la rassegna cinematografica del cinema sovietico e russo "Mosfilm"

"Prosegue il lavoro di valorizzazione del nostro centro storico, ormai culla della cultura. Lo scorso 7 gennaio, presso il cinema Santa Chiara, ha avuto inizio l'importante rassegna cinematografica del cinema sovietico e russo Mosfilm". Lo si legge in una nota del Comune di Rende.

"La giornata di apertura, per favorire l'affluenza, è stata suddivisa in due tranche: alle ore 10 e poi alle ore 17 con la proiezione della pellicola russa "Mama" del 1976. Il film è stato preceduto da un tè di benvenuto a cui è seguita una suggestiva esibizione del Folk Group Slavynochka. Durante l'esibizione sono stati proiettati dei brevi filmati natalizi girati in Russia da Elena Semina, regista e conduttrice della rassegna. La vera e propria rassegna avrà ufficialmente inizio il prossimo 13 gennaio con la proiezione del film Anna Karenina. Tantissime le attrattive previste, di cui, particolarissimi abiti tipici russi che saranno indossati dalle signore. Domenico Ziccarelli, assessore al centro storico, ha dichiarato che: "anche con questa ulteriore iniziativa, la città di Rende si veste sempre più d'integrazione. Si stanno muovendo piccoli passi che consentiranno alla nostra città di avere un ruolo importante nelle politiche di integrazione. In tal senso, sarà creata anche la consulta delle associazioni di cittadini stranieri presenti sul nostro territorio". Vi ricordiamo che quest'iniziativa prevede ingresso libero".