Celluloide
 

Ecco il progetto “Fuori Campo – Il Cinema Itinerante”

Martedì 3 ottobre 2017 all'interno del Chiostro di San Domenico, alle ore 11, Rete Cinema Calabria (Rcc) presenterà "Fuori campo – Il cinema itinerante", un viaggio nei piccoli borghi calabresi all'insegna della Settima arte. Il progetto, che prenderà il via a metà ottobre da Civita, prevede diverse tappe e un calendario ricco di iniziative: tavole rotonde, workshop e incontri con addetti ai lavori del mondo cinematografico.

Rete Cinema Calabria lavorerà a stretto contatto con i Comuni interessati dal progetto, mettendo a disposizione le opere filmiche dei membri della Rete che a loro volta offriranno la propria professionalità e le conoscenze acquisite in anni di lavoro sul campo per la crescita culturale del territorio. Rcc porterà il cinema, l'entusiasmo per l'arte e la cultura in quelle periferie della Calabria in cui spesso è difficile riuscire a costruire opportunità per le giovani generazioni.

L'obiettivo primario dell'associazione sarà quello di portare allo scoperto una Calabria diversa, creativa, ricca di storie da raccontare, suggestioni, visioni e anche di opportunità nascoste.

In pochi mesi Rcc è diventata un punto di riferimento per chi si occupa di Settima arte in Calabria. In occasione della conferenza stampa verrà presentato al pubblico anche il nuovo sito internet di Rcc sul quale saranno pubblicati gli aggiornamenti e le attività dell'associazione nonché i profili degli associati.

Di Rcc fanno parte molti professionisti, autori calabresi, registi e tecnici della produzione audiovisiva, che da anni operano nel settore cinematografico indipendente calabrese e che hanno deciso di unire le forze per sostenere progetti e iniziative operando in un'unica rete, seguendo l'esempio di altre associazioni di Rete Cinema sorte in Sardegna e Basilicata.