Celluloide
 

Arriva su Rai1 “Come una madre”, la miniserie girata in Calabria

Domenica 2 febbraio, su Rai1, in prima serata, la prima puntata della serie "Come una madre". La miniserie, diretta da Andrea Porporati, è prodotta da 11 Marzo Film, Rai Fiction e sostenuta da Calabria Film Commission. La protagonista è Angela (interpretata da Vanessa Incontrada), una donna coraggiosa che cercherà di ritrovare se stessa dopo la morte del figlio e si ritroverà suo malgrado coinvolta in una vicenda di omicidio. Un po' road movie e un po' fiaba nera, La fiction in tre puntate annovera nel cast, oltre a Vanessa Incontrada, Giuseppe Zeno, Sebastiano Somma, Marco Cocci, Ivan Franek, Tancredi Testa, Crystal Deglaudi, Fabrizio Contri, Katia Ricciarelli, Ninni Bruschetta e Luigi Diberti.
Tropea, Parghelia, Pizzo, Briatico, Monasterace, Gerace, Pentadattilo queste le location in Calabria della serie "Come una madre", girate quest'estate. "Proprio qui in Calabria – ha spiegato il regista Porporati- si concluderà la fuga di Angela. Qui incontrerà il misterioso Kim, l'uomo che la madre dei bambini aspettava, Angela troverà la strada per metterli in salvo".

Come una madre è una miniserie drammatica che mescola il genere thriller al road movie e preannunciano una trama intricata in cui la protagonista è Angela Graziani (Vanessa Incontrada), una donna che si porta dentro il dolore incancellabile della morte del figlio. Dopo l'incidente mortale, i traumi conseguenti alla tragedia e la decisione di separarsi dal marito Lino (Simone Montedoro), La protagonista Angela si troverà coinvolta in una pericolosa vicenda poiché Elena verrà uccisa. La Graziani deciderà di salvare i figli della vittima dalla mano degli sconosciuti assassini che cercheranno di eliminare anche i due bambini. Mentre la polizia sospetterà di Angela, quest'ultima si darà alla fuga sia dalle autorità che la credono colpevole sia dagli assassini di Elena che vogliono portare a termine il lavoro.