Catanzaro
 

Catanzaro, presentato il libro intervista “L’antimafia dei fatti” dell’on. Angela Napoli

L'Associazione "Universo Minori", presieduta dalla dott.ssa Rita Tulelli, in collaborazione con la sede I.P.S.I.A. "G. Ferraris" dell'I.I.S. "Petrucci – Ferraris - Maresca" ha presentato il libro intervista "L'antimafia dei fatti" dell'on. Angela Napoli, Presidente dell'Associazione "Risveglio Ideale".

Sono intervenuti: S.E. Mons. Vincenzo Bertolone, Arcivescovo Metropolita di Catanzaro-Squillace; il dott. Raffaele Mazzotta, Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Catanzaro; la dott.ssa Francesca Bianco, dirigente scolastico dell'I.I.S. "Petrucci – Ferraris - Maresca"; la dott.ssa Rita Tulelli, Presidente dell'Associazione "Universo Minori"; l'avv. Antonio Sgromo, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Catanzaro; Sabatino Nicola Ventura, consigliere provinciale; il tenente colonnello Alceo Greco, Comandante del Reparto operativo provinciale dei Carabinieri di Catanzaro; Marco Lamanna, dottore in legge; l'on. Angela Napoli, Presidente dell'Associazione "Risveglio Ideale" ed autrice del libro presentato.

Ha moderato i lavori la giornalista Rosita Mercatante.

Forte e chiaro il messaggio che i relatori hanno inviato agli alunni dell'I.P.S.I.A. "G. Ferraris": rispetto delle leggi e rispetto dello Stato.

I relatori, con diverse analisi, hanno concordato nel dire che l'infiltrazione mafiosa è presente in ogni ambito: sociale, politico ed economico.

Hanno altresì ribadito che – come già affermato da Corrado Alvaro – "La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile".

Una giornata contrassegnata dall'invito a vivere nella legalità e nella solidarietà in alternativa agli insegnamenti ed ai richiami dell'illegalità e della cultura mafiosa.