Catanzaro
 

Catanzaro, si riunisce Commissione Turismo e Politiche del Mare

Un ampio sguardo sulle potenzialità del quartiere Lido in vista della stagione estiva. "L'attenzione dell'amministrazione sul quartiere marinaro è altissima", ha affermato il presidente della commissione Turismo e Politiche del mare, Enrico Consolante, durante la riunione dell'organismo consiliare avvenuta questa mattina a Palazzo De Nobili.

In particolare, alla presenza del vicesindaco Gabriella Celestino, dell'assessore ai Lavori pubblici, Franco Longo, del capo di Gabinetto Antonio Viapiana, del dirigente del settore Grandi opere Guido Bisceglia, si è discusso degli interventi da predisporre ed eseguire, prima dell'inizio dell'estate, per la pulizia e la disinfestazione delle spiagge, per la manutenzione dell'impianto di irrigazione delle aiuole del lungomare (nel tratto che va da Corace a Casciolino, quello sul tratto di Giovino è invece perfettamente funzionante), dei lavori di manutenzione straordinaria sul depuratore, che stanno andando avanti da mesi e proseguiranno ancora per consentire di ridurre ed eliminare le criticità. "L'amministrazione è molto, molto attenta alle tematiche più importanti per la vita del quartiere, dalla qualità dei servizi offerti al miglioramento della tutela ambientale, ma accanto a queste legittime preoccupazioni, non possiamo che sottolineare come c'è tutta la volontà dell'amministrazione di regalare a Catanzaro una stagione turistica degna di questo nome sotto ogni aspetto", ha aggiunto Consolante.

Durante la riunione sono intervenuti, tra gli altri, i consiglieri Antonio Ursino, Eugenio Riccio e Antonio Angotti. La commissione, nelle prossime riunioni, provvederà a convocare anche gli albergatori del capoluogo.