Davoli Marina (Cz), sabato la presentazione del ‘Distretto Turistico Territoriale’

Tutto pronto per la manifestazione di sabato 7 dicembre, che si terrà presso il centro polifunzionale di Via Pitagora a Davoli Marina, per la presentazione ufficiale della proposta-progettuale del costituendo Distretto Turistico Territoriale proposto dall'Associazione degli Operatori Turistici "RIVIERA E BORGHI DEGLI ANGELI", sostenuto dal GAL "Serre Calabresi" e di cui l'Unione dei Comuni "Versante Ionico" rappresenta l'ente capofila che supervisionerà la proposta da avanzare alla Regione Calabria con relativo iter procedurale previsto dalla nuova Legge Regionale 2/2019.

Alla kermesse pubblica presenzieranno ed interverranno l'On. Michelangelo Mirabello in qualità di consigliere regionale-estensore della L.R. 2/2019 e la dott.ssa Angela Vatrano in qualità di funzionaria addetta ai Distretti Turistici del Dipartimento Turismo della Regione Calabria. L'incontro si concluderà con l'importante intervento istituzionale dell'On. Anna Laura Orrico, attuale Sottosegretario di Stato del Ministero per i beni e le attività culturali.

La conferenza di presentazione verrà introdotta dai saluti istituzionali di Giuseppe Papaleo in qualità Sindaco di Davoli, Comune che ospita la kermesse, e di Luigi Aloisio in qualità di Presidente dell'Unione dei Comuni "Versante Ionico". Previste le relazioni di Francesco Leto, presidente dell'A.Op.T. "Riviera e Borghi degli Angeli", e di Marziale Battaglia in qualità di Presidente del GAL "Serre Calabresi". Entrambi entreranno nel merito della proposta di Distretto Turistico Territoriale che si intende avanzare dalla Conferenza dei Servizi della Regione Calabria, prevista dalla normativa vigente, per futura formale istituzione e riconoscimento.

All'incontro parteciperanno sindaci e amministratori del territorio interessato, associazioni di categoria, organizzazioni ed operatori turistici privati.

Ad oggi sono quasi 30 i Comuni del territorio che, tra deliberazioni già registrate e ancora da formalizzare, hanno espresso parere favorevole a supporto del Distretto Turistico proposto: Badolato, San Floro, Olivadi, Chiaravalle, Torre di Ruggiero, Guardavalle, Cardinale, Sant'Andrea Apostolo dello Ionio, Isca, Santa Caterina dello Ionio, Davoli, San Sostene, Gasperina, Camini, Pazzano, Bivongi, Gagliato, Petrizzi, Argusto, San Vito sullo Ionio, Cenadi, Centrache, Montauro; e poi – in attesa di conferma - Stilo, Satriano, Palermiti, Vallefiorita, Amaroni, Girifalco.

Importanti, infine, le adesioni formali di Organizzazioni, Associazioni, Consorzi e Imprenditori turistici del territorio interessato dalla proposta-progetto di "Riviera e Borghi degli Angeli".

Una proposta più volte illustrata e condivisa in questi mesi, grazie alla realizzazione di circa 10 tavoli tematici territoriali, caratterizzata dall'importante idea-progettuale di dar vita ad un Distretto Turistico Territoriale capace di abbracciare idealmente un territorio omogeneo che si estende dall'Antica Kaulon (Monasterace) e Valle dello Stilaro fino all'Antica Skylletion/Scolacium fino a San Floro, dall'entroterra Ionico a quello Serrese, passando dalla zona litoranea e costiera della Calabria Jonica.

Una proposta-progettuale ancora aperta che intende continuare a coinvolgere e integrare omogeneamente il territorio, essendo fin dal suo nascere inclusiva e partecipativa e non limitata o chiusa. Per eventuali informazioni e adesioni: www.rivieradegliangeli.it/adesioni/

Appuntamento quindi a sabato 7 dicembre 2019, ore 16.30, presso il Centro Polifunzionale di Via Pitagora di Davoli Marina, per la manifestazione pubblica di presentazione della proposta di costituzione del Distretto Turistico Territoriale, alla presenza di autorità e rappresentanti istituzionali nazionali e regionali.

Creato Giovedì, 05 Dicembre 2019 17:33