Catanzaro
 

Lamezia Terme (Cz), Spinelli: "Città merita guida sicura, serve Consiglio Comunale aperto ad associazioni"

"I consensi espressi in favore delle liste civiche a sostegno di Paolo Mascaro non possono che rinforzare la volontà di operare nell'interesse della collettività tutta, che merita una guida sicura, per superare la lunga fase di stallo che la nostra città ha vissuto e subito.
Abbiamo raccolto la voce di tanti, giovani ed anziani, che esprimono disagi legati alla quotidianità e vogliamo stare vicini, in particolare ma non solo, ad una sanità bisognosa di cure, rispetto ad una Regione distante e ad un Commissariamento di nomina governativa che, nella sostanza, ha penalizzato profondamente la Città di Lamezia Terme".
Lo afferma Annalisa Spinelli, candidata con Mascaro.

"Serve, quindi, un Consiglio Comunale aperto alle Organizzazioni ed Associazioni che finora hanno mantenuto alta l'attenzione su questa problematica.
Abbiamo accolto questo appello ed il nostro impegno politico sarà orientato in questa direzione, ripartendo da quel 19 marzo 2016, data in cui il sindaco Mascaro, coinvolgendo tutti i sindaci del comprensorio, è stato in prima linea, insieme a tutte le altre forze sociali promotrici della manifestazione, dimostrando nei fatti di tenere alla Città ed alla Sanità.
Pertanto, nella linea della continuità, vogliamo proseguire il percorso intrapreso, al fianco dei cittadini, che potranno giovare dell'esperienza e della competenza, sicuri della vicinanza di una Amministrazione che sa garantire partecipazione, per garantire la Città.
Invito, dunque, i cittadini tutti a sentirsi coinvolti anche in questo delicato momento, a riflettere sul passato e sull'impegno dimostrato, esprimendo con forza ed uniti il consenso a Mascaro, per il futuro del nostro territorio.
Le altre forze politiche potranno svolgere un compito importante di opposizione attenta e propositiva, della quale si terrà conto nell'interesse dei cittadini, con spirito di collaborazione, per favorire la crescita della Città.
Personalmente, ringrazio tutte le persone che hanno sostenuto Paolo Mascaro e che hanno espresso fiducia in me, riconoscendomi all'altezza di rappresentarli.
Una grande emozione, una grande responsabilità, un grande impegno: sempre tra la gente, per la gente".