Catanzaro
 

Catanzaro, Levato: "Scavi per lavori autorizzati dal Comune, manto stradale spesso non ripristinato correttamente"

"In questi ultimi mesi sono diverse le strade della città ad essere state interessate da lavori di scavo effettuati da ditte autorizzate dall'amministrazione comunale per interventi relativi alla fornitura di gas, alla rete fognaria o ai collegamenti in fibra. Ebbene, al termine di tali lavori, il manto stradale, spesso non viene correttamente ripristinato dalle ditte a cui spetta l'onere di garantire, laddove necessario, il rifacimento dell'asfalto nei tratti interessati". Lo afferma il presidente della commissione lavori pubblici, Luigi Levato.

"Un ultimo esempio – continua – si è registrato in via Fiume Neto dove, dopo essere stati effettuati degli scavi, una parte della strada si presenta oggi in condizioni tutt'altro che idonee per la sicurezza e la viabilità. I lavori saranno, quindi, stati realizzati a regola d'arte e secondo le disposizioni vigenti? La ditta dovrebbe spiegare chiaramente se gli interventi sono stati ultimati nel modo visibile a tutti, oppure se si intende completarli in maniera adeguata. Anche a nome dei cittadini che rappresento, voglio attenzionare anche il settore lavori pubblici al fine di verificare, caso per caso, se gli interventi autorizzati in città si siano poi conclusi con il corretto rifacimento dell'asfalto. A tal fine, intendo proporre ai colleghi della commissione di programmare dei sopralluoghi lungo tutte le aree interessate così da accertare ed eventualmente segnalare quelle situazioni che l'amministrazione è chiamata a monitorare diffidando le ditte a porvi rimedio".