Catanzaro
 

Danneggiò sculture a Catanzaro, individuato e denunciato autore

E' stato identificato dalla Polizia e denunciato l'autore del danneggiamento di due delle opere del Museo all'aperto denominato "Arte e Citta'", composto da una pluralita' di opere posizionate nel centro cittadino. Si tratta di un catanzarese di 29 anni, gia' noto alle forze dell'ordine. Il gesto risale al 10 settembre scorso, quando le opere poste in piazza Roma e a Bellavista erano state abbattute con l'intero basamento. Gli agenti della Squadra Volante della Questura di Catanzaro, anche attraverso l'acquisizione di immagini dei sistemi di videosorveglianza del centro storico, sono riusciti ad individuare l'autore del danneggiamento identificandolo nel 29enne. Vista la modalita' delle azioni e la personalita' dell'uomo, gli atti, secondo la polizia, possono essere qualificati come gesti di mero vandalismo. Peraltro l'uomo, in entrambi i casi, dopo avere gettato a terra le statue, ha manifestato un gesto di esultanza, quasi fosse al termine di un combattimento tra lui e le statue.