Manifesto dei giovani amministratori per un’Italia sostenibile: c’è anche Girifalco (Cz)

Anche il Comune di Girifalco aderisce al manifesto dei giovani amministratori per un'Italia sostenibile. Un documento frutto delle idee e delle proposte dei giovani amministratori italiani presentato nel corso della X assemblea annuale di Anci Giovani degli scorsi 6 e 7 settembre ad Olbia.

La delegazione calabrese è stata quella più numerosa grazie al supporto e al lavoro del coordinatore Nazionale di Anci Giovani Gianluca Callipo e al coordinatore dei giovani amministratori calabresi dell'ANCI Marco Porcaro. A loro va il ringraziamento del presidente del Consiglio Comunale Elisabetta Ferraina che, in qualità di componente del coordinamento regionale dell'Anci, ha voluto soffermarsi sui temi trattati ad Olbia: uso sostenibile del suolo, economia circolare, qualità delle acque, dell'aria e del verde urbano, partecipazione e formazione degli amministratori locali.

"A Girifalco- ha detto – sono state tante le iniziative, in questi ultimi anni, caratterizzate da un' attenzione particolare alla sostenibilità energetica e al rispetto dell'ambiente. Il Manifesto di Anci giovani 2019 è una bellissima occasione per impegnarsi nella promozione di interventi che abbracciano diverse importanti tematiche dal patrimonio edilizio al miglioramento della rete idrica e della depurazione".

Nell' ambito dell' azione amministrativa, il Comune di Girifalco – su input del presidente del Consiglio comunale, Elisabetta Ferraina - si impegna, nello specifico, ad attivare azioni concrete relativamente alle seguenti priorità: economia circolare, ecosistemi, verde urbano e tutela della biodiversità, educazione e partecipazione della cittadinanza, formazione degli amministratori

"Non si può immaginare – conclude Elisabetta Ferraina - uno sviluppo sostenibile del nostro pianeta senza partire da piccole azioni concrete che abbiano soprattutto una dimensione territoriale, il luogo ideale dove sperimentare nuove e buone idee".

Creato Venerdì, 20 Settembre 2019 13:09