Catanzaro
 

Catanzaro, celebrazione 35esimo anniversario visita Giovanni Paolo II in Calabria. Cardamone: “In via di ultimazione il restauro dell’altare dedicato al santo polacco”

E' in via di ultimazione il restauro dell'Altare su cui San Giovanni Paolo II celebrò la messa allo Stadio Ceravolo in occasione della storica visita in Calabria del 1984 di cui ricorre il trentacinquesimo anniversario. Il vicesindaco Ivan Cardamone ha fatto visita al laboratorio della Desta Industrie dove da alcune settimane sono in corso i lavori di ripristino dell'altare realizzato a suo tempo dal maestro Eduardo Filippo. "Tutta l'operazione è stata supervisionata dallo stesso scultore – commenta Cardamone – che ha voluto offrire il proprio prezioso contributo professionale al delicato e complesso intervento. E' stato motivo di grande orgoglio averlo potuto conoscere, grazie al contatto avviato dall'architetto Giulia Fresca. L'altare, tornato nella sua originale veste, sarà restituito alla città in occasione dell'evento ideato per celebrare i 35 anni dalla visita del Santo Polacco nella città Capoluogo. Un'iniziativa che è frutto di un grande impegno sinergico tra l'amministrazione comunale, la stessa Desta guidata da Saverio Nisticò, la società cooperativa Artemide e la Life Communication. con il partenariato dell'Arcidiocesi Catanzaro-Squillace. La straordinaria sensibilità e disponibilità dimostrate dalle tante realtà che hanno voluto supportare l'iniziativa è il segno concreto di quanto sia vivo il ricordo, in tutti i catanzaresi, di quella giornata storica che sarà celebrata il prossimo 6 ottobre con un programma di iniziative all'interno del Parco della Biodiversità e dell'ex Stac. Un'occasione per riannodare i fili della memoria e far conoscere ai più giovani i grandi insegnamenti lasciati in eredità da Papa Wojtyla".