Catanzaro
 

Scacchi: Maurizio Leone vince l’11esimo torneo della “Pushwooders Chess Academy”

Ieri, 25 agosto 2019, presso il Lido del 2000 in Catanzaro Lido, si è svolto il torneo di scacchi denominato P620 9084 11, l'undicesimo torneo organizzato quest'anno dall'a.s.d. PUSHWOODERS' CHESS ACADEMY! di Catanzaro. L'associazione sportiva è impegnata, sul territorio calabrese in uno con il C.S.E.N. Provinciale di Catanzaro e Regionale della Calabria, sin dal 2011, alla diffusione del gioco degli scacchi classici ed eterodossi, cioè di modi di giocare con gli scacchi meno consueti, ma che mantengono comunque vivacità sportiva e spunti di didattica per il perfezionamento del gioco classico. L'insegnamento è diretto a tutti, soprattutto gli studenti che avranno la possibilità di dedicare meno tempo alla fase di apprendimento e di sintesi delle conoscenze, ma con migliori risultati scolastici e personali, ed a quelle persone che, avendo, o avendo avuto, familiari con patologie devastanti come la demenza senile o l'Alzheimer, possono prevenire l'insorgenza di queste patologie allontanandole nel tempo e migliorando la propria qualità di vita.

Il torneo, come al solito, si è svolto in sei turni da venti minuti per giocatore per partita, ed a visto scontrarsi giocatori provenienti da Catanzaro, ma anche da altre provincie calabresi, e dal Lazio e Puglia. La partecipazione è stata numerosa e superiore alla media annuale dei tornei calabresi. La vittoria è andata al Sig. MAURIZIO LEONE, alla sua seconda vittoria in seno al PUSHWOODERS' CHESS WINTER TROPHY 2019, l'evento sportivo più importante dell'anno che racchiude tutte le manifestazioni sportive scacchistiche organizzate dall'Associazione e che mette in palio un montepremi di 600,00 €. Al secondo posto il Sig. MAURO FUMAGALLI di Roma, al terzo posto il Sig. DE PAOLA PAOLO. I premi speciali sono andati a LUCA COSCO primo categoria Under 16, e PASSAFARO FRANCESCO primo Over 50.

Il prossimo appuntamento, per tutti gli scacchisti, è domenica 1 settembre che conclude la fase dei tornei estivi ed il SUMMER CAMP che, organizzato dall'Associazione e gestito per tutta l'estate grazie alla collaborazione con il LIDO del 2000 di Catanzaro Lido, ha permesso di far conoscere il gioco degli scacchi a bambini ed adulti.