Catanzaro
 

Consiglio dell'Ordine avvocati di Catanzaro, le congratulazioni ai neo eletti di Polimeni e Russo

Il presidente del Consiglio comunale, Marco Polimeni, ha rivolto gli auguri di un proficuo lavoro alla guida del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Catanzaro al nuovo presidente Antonello Talerico e al suo vice, Amedeo Bianco. "Sono sicuro che saprà portare idee nuove nel solco della continuità con il suo predecessore, Giuseppe Iannello".
Polimeni si è congratulato con Talerico e Bianco per "l'ottimo risultato ottenuto alle elezioni per il rinnovo degli organismi direttivi del Consiglio", sottolineando come "la già grande esperienza maturata sia nelle aule del Tribunale che, in precedenza, ai vertice dell'Aiga, torneranno loro utili in questo ancora più importante e prestigioso incarico".
Dal presidente del Consiglio comunale congratulazioni anche agli altri componenti del Consiglio, la segretaria Amalia Garzaniti, la tesoriera Stefania Caiazza.
"Massima disponibilità al dialogo e alla sinergia interistituzione per proseguire quel percorso già magistralmente tracciato con l'avvocato Iannello", ha concluso Polimeni.

"L'elezione di Antonello Talerico a nuovo presidente dell'Ordine degli Avvocati di Catanzaro rappresenta per il consiglio forense un punto di ripartenza all'insegna del connubio tra rinnovamento e continuità". Lo afferma l'assessore all'Avvocatura, Danilo Russo.
"E' con gli auguri più sinceri di buon lavoro – prosegue - che intendo rivolgere le mie congratulazioni a Talerico che si appresta ad assumere la guida dell'importante organismo professionale con l'entusiasmo e l'energia necessarie a rappresentare i bisogni degli iscritti all'Ordine. L'assessorato all'avvocatura, che ho l'onore di guidare, non può che garantire la massima disponibilità e collaborazione, da sempre dimostrata nell'ambito di un impegno istituzionale mirato al reciproco ascolto e alla condivisione degli obiettivi. Voglio estendere, inoltre, le mie congratulazioni anche agli altri avvocati Amedeo Bianco, Amalia Garzaniti e Stefania Caiazza – eletti con le rispettive cariche di vicepresidente, segretaria e tesoriere – e a tutti gli altri componenti del nuovo Consiglio con cui l'amministrazione sarà chiamata a dialogare con l'intento comune di contribuire alla crescita di una categoria professionale fortemente presente sul territorio".