Catanzaro
 

Da Legacoop Calabria solidarietà alla cooperativa "Malgrado tutto"

Legacoop Calabria esprime piena solidarietà e vicinanza alla Cooperativa "Malgrado Tutto" di Lamezia Terme, che nei giorni scorsi ha denunciato alla Procura lametina e al Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri l'esclusione dalla gara per la gestione del Centro di accoglienza di Pian del Duca determinata dal comportamento scorretto delle persone che dovevano presentare la documentazione necessaria. «Si tratta - ha commentato il presidente di Legacopp Calabria, Lorenzo Sibio - di una vicenda estremamente grave, che merita di essere chiarita in considerazione, in primo luogo, dell'importante e preziosa attività che la "Malgrado Tutto" da tantissimi anni svolge sul terreno della garanzia dei diritti civili e della comunità, attività nella quale è racchiusa una grande storia di impegno nel sociale e nel contrasto alla criminalità organizzata. Non vorremmo - ha aggiunto il presidente di Legacoop Calabria - che ci sia in atto un tentativo di eliminare, perché scomoda, una cooperativa esemplare dalla partecipazione a gare e appalti futuri. Riponiamo grande fiducia nell'operato della magistratura, alla quale - ha concluso Sibio - chiediamo di porre in essere tutte le verifiche che la delicatezza del caso richiede».