Granato (M5S) ricorda Saverio Rotundo: "Se ne va grande artista di cui bisogna valorizzare l'opera"

«Mi addolora la scomparsa dell'artista catanzarese Saverio Rotundo, maestro che aveva insegnato nell'Accademia di Belle Arti della sua città e tra l'altro aveva riscosso successo all'Expo di Milano. Da anni era conosciuto dalla critica e stimato anche fuori regione». Lo afferma, in una nota, la senatrice M5s Bianca Laura Granato, segretaria della commissione Istruzione pubblica e Beni culturali, che aggiunge: «Rotundo è stato un esempio di creatività con l'utilizzo di materiali di scarto, a partire dal ferro. Dotato di grande talento e di una straordinaria esperienza come fabbro, si era fatto molto apprezzare per l'inventiva e per la tecnica. I suoi lavori hanno un valore che va al di là della capacità artigianale, proprio perché riguardano un'esigenza sempre più avvertita nel nostro tempo, che è quella di dare nuova vita e un altro significato ai rifiuti, nobilitandoli e poi restituendoli all'intera comunità». «Mi auguro – conclude Granato – che Catanzaro sappia valorizzarne al meglio l'opera e mi impegnerò in questo senso».

Creato Domenica, 26 Maggio 2019 19:24