Catanzaro
 

Catanzaro, Lobello e Russo: “L’amministrazione vicina alla comunità cingalese che vive in città colpita dagli attentati in Sri Lanka”

L'amministrazione comunale ha voluto offrire un gesto simbolico di vicinanza ai cingalesi che vivono a Catanzaro dopo gli attacchi terroristici che hanno colpito lo Sri Lanka. Gli assessori Alessandra Lobello e Danilo Russo hanno accolto due giovanissime rappresentanti della comunità cingalese per esprimere la propria solidarietà nei confronti delle tante famiglie coinvolte negli attentati degli scorsi giorni che hanno colpito un intero Paese. "Per commemorare le centinaia di vittime cristiane che hanno perso la vita – hanno commentato – abbiamo inteso affiggere per un giorno, in segno di lutto, la bandiera nazionale dello Sri Lanka a mezz'asta accanto agli altri drappi presenti nell'ufficio del sindaco. Un piccolo, ma significativo gesto di vicinanza anche verso le tante persone, originarie dei posti colpiti dagli attentati, che lavorano e vivono nella nostra città già da tempo e che rappresentano un esempio positivo di integrazione. Anche l'amministrazione è vicina alla comunità cingalese che stasera, alle ore 19.30, si raccoglierà in preghiera all'interno della Basilica dell'Immacolata per accendere un cero in memoria delle vittime".