Catanzaro
 

Catanzaro, 118 non soccorre anziana: "Mancano le ambulanze"

ambulanza118Ieri, domenica delle Palme, un'anziana donna perde i sensi durante la celebrazione della messa nel quartiere San Leonardo di Catanzaro. Immediata la telefonata al 118, ma la risposta lascia sconcertati: "Al momento non ci sono ambulanze". La donna e' stata soccorsa da un medico che si trovava in chiesa. A commentare il caso, il presidente nazionale del Sis 118 Mario Balzanelli, che attacca: "Assolutamente impensabile che nella necessita' di gestire un codice rosso, situazione clinica caratterizzata da un pericolo imminente di perdere la vita, la Centrale Operativa di un Sistema 118 possa trovarsi nella piu' totale impossibilita' di fornire una risposta adeguata di soccorso. Motivando, peraltro a piu' riprese la momentanea incapacita' funzionale con la mancanza dei mezzi da inviare sulla scena dell'evento".

"Impensabile, inaccettabile, irricevibile", ripete Balzanelli, "una situazione che oltre a configurare chiaramente un lampante gravissimo deficit di Sistema, evidenzia la necessita' ormai improcrastinabile di una riforma legislativa nazionale del Sistema dell'Emergenza Territoriale 118". Per il presidente del 118, la riforma deve portare a un "netto potenziamento rispetto allo stato attuale, peraltro cosi' assurdamente smantellato da politiche precedenti e cosi' disomogeneo tra le regioni, in quanto a concezione globale di Sistema, al numero delle Centrali Operative, al personale sanitario medico-infermieristico dedicato, al personale autista-soccorritore dedicato, ai mezzi di soccorso". "Invoco ancora una volta conclude - l'azione riformatrice del ministro Grillo perche' il Sistema 118 nazionale merita di essere valorizzato e sostenuto in modo appropriato dal governo e dal legislatore".